Attualmente il catasto del Comune di Collina d’Oro (Sezioni di Agra, Carabietta, Gentilino e Montagnola) si basa su misurazioni eseguite fra gli anni '20 e gli anni ’40 del secolo scorso. Queste opere grafiche sono state digitalizzate all’inizio degli anni 2000 per permetterne una gestione informatizzata, ma oggi mostrano tutti i loro limiti, in particolare per quanto riguarda l'insufficiente precisione. La misurazione catastale in vigore è nata in effetti per i bisogni di allora, in un territorio prevalentemente agricolo, e non risponde più alle esigenze tecniche ed economiche odierne, specialmente in considerazione dell'alto valore del terreno. L'opera di rinnovamento catastale che iniziamo in questi giorni, finanziata congiuntamente da Confederazione, Cantone e Comune, doterà Collina d’Oro di uno strumento preciso, affidabile ed estremamente flessibile per la gestione del proprio territorio, in tutti i suoi aspetti.